An initiative of :




Wageningen University





Sitekeuring.NET Award

Food-Info.net> Sicurezza alimentare > Batteri > Patogeni degli alimenti

Descrizione dei batteri di contaminazione alimentare

Alcuni termini comunemente utilizzati in questa sezione:

Gram-negativo/povitivo : si riferisce ad una tecnica di colorazione della parete cellulare del batterio sviluppata dal batteriologo danese Gram. I termini Gram-positivo e Gram-negativo rappresentano la maggiore caratteristica di classificazione dei batteri.

Bastoncino/cocco : si riferisce alla forma dei batteri. Cocco è il termine usato per i batteri sferici, bastoncino per quelli di forma allungata.

Famiglia/Genere/Specie/Ceppi o varietà : si riferiscono alla classificazione naturale dei batteri. Una famiglia è un ampio gruppo di organismi simili (batteri in questo caso) che viene ulteriormente suddiviso in generi (al singolare: genere). Un genere è un ampio gruppo di ancor di batteri ancor più simili tra loro; il genere è suddiviso in specie . Le specie sono diverse, ma molto simili tra loro. I ceppi si riferiscono a batteri singoli appartenenti ad una stessa specie. I s erotipi sono ceppi che presentano delle proprietà immunologiche comuni tra loro.

Analogia: Cani (famiglia) - Canis (genere) - specie: Canis familiaris (cane) e Canis lupus (lupo); le razze dei cani sono comparabili ai ceppi.

Dall'analogia sopra esposta si può osservare che i ceppi hanno caratteri differenti (consentono di confrontare le varie razze di cani). Alcune varietà non sono pericolose, come i patogeni, altre sono benefiche. Sia per i batteri patogeni che per quelli benefici è la varietà, non la specie, che determina gli effetti (come ad esempio, alcuni cani sono predatori, altri sono amichevoli).

Vedi anche :

Domande e Risposte Batteri

Indice di comuni patogeni degli alimenti :

(those listed in red only available on the English part of the site)

Aeromonas caviae
Aeromonas hydrophila
Aeromonas sobria
Bacillus cereus
Campylobacter jejuni
Citrobacter spp.
Clostridium botulinum
Clostridium perfringens
Enterobacter spp.
Enterococcus spp.
Escherichia coli
varietá enteroinvasive

Escherichia coli
varietá enteropathogenic
Escherichia coli
varietá enterotoxigenic
Escherichia coli O157:H7
Klebsiella spp.

Listeria monocytogenes
Plesiomonas shigelloides
Salmonella spp.
Shigella spp.
Staphylococcus aureus
Streptococcus spp.
Vibrio cholerae
Yersinia enterocolitica

 

 



European Masters Degree in Food Studies - an Educational Journey


Master in Food Safety Law



Food-Info.net is an initiative of Wageningen University, The Netherlands